Archivi politici vicentini

Fondo Mario Giulianati

Si tratta dell'archivio personale raccolto da Mario Giulianati negli anni della sua attività politica. L'archivio è stato raccolto in maniera organica soprattutto nel periodo 1970-1995, anche se conserva documenti in date anteriori o posteriori. L'archivio consegnato è pressoché completo, mancano soltanto alcuni documenti riservati che Giulianati ha preferito conservare presso di sé (con l'intenzione di allegarli in futuro) o che ha personalmente tolto dall'archivio dopo aver sentito i diretti interessati citati in quei documenti. L'intero archivio è stato riordinato dal donatore stesso, in base all'abitudine personale, in vista della consegna alla biblioteca (in alcuni casi è riscontrabile sui fascicoli la numerazione usata negli anni precedenti il riordino definitivo). Nelle riorganizzazioni e durante l'utilizzo dei documenti un numero minimo di carte è andato smarrito. L'archivio conserva corrispondenza; materiale elettorale (incontri preparatori, programmi, risultati e statistiche, propaganda); materiale di altri partiti locali; congressi provinciali del Partito Socialista Italiano (appunti, convocazioni, programmi); documentazione relativa alla cultura vicentina e ai programmi culturali promossi in città; materiale sulla questione palestinese. Il Fondo si divide in due sezioni: - Sezione relativa ai documenti politico-amministrativi (suddivisa poi in 10 serie); - Sezione relativa alla raccolta di manifesti (suddivisi poi in manifesti politici, culturali o cinematografici.

Fondo Mario Giulianati

1968 - 2005 unità archivistiche 117