Archivio degli scrittori vicentini del Novecento

Carte Adolfo Giuriato

Il fondo archivistico è costituito dal carteggio intercorso tra Adolfo Giuriato e Gabriel Faure. Più consistente la donazione della sua biblioteca, ricca di 497 volumi. È una organica raccolta di opere letterarie, impreziosita dalla presenza di numerose dediche e postille dei maggiori esponenti della cultura cittadina contemporanei a Giuriato. Su molti volumi compaiono autografi dei donatori, tra i quali spiccano Dàuli, Zuccato, Nogara, Barolini, Treves, Sacchi, Rossato e Piovene.

Carte Adolfo Giuriato

[sec. XX prima metà]