Archivi politici vicentini

Fondo Partito radicale (Vicenza)

Nella propria attività all'interno del Partito Radicale nazionale e vicentino, Ferdinando Landi ha contribuito alla raccolta dell'archivio che era ospitato in via Fogazzaro e che poi venne diviso: parte è rimasta presso di lui (ed è quella a cui si fa riferimento in questo inventario), parte è stata spostata a Monticello Conte Otto presso un altro privato. La donazione del fondo è stata fatta da Ferdinando Landi in quanto detentore di tutto il materiale tra il novembre 2001 e il 2004. L'archivio comprende: corrispondenza; propaganda elettorale; riviste di Partito; materiale delle campagne di tesseramento; relazioni congressuali; raccolte di firme per le iniziative referendarie; rassegna stampa. Molto importanti ed interessanti la collezione di album di fotografie che, secondo la dirigenza del Partito, sono delle testimonianze uniche di cui la sede centrale è sprovvista. Il materiale è descritto secondo l'ordine impostato da Landi stesso. Sono state create alcune serie virtuali solo per non dare l'elenco semplice delle unità.

Fondo Partito radicale (Vicenza)

1966 - 1996