Archivi di famiglia

Carte della famiglia Fiorio

Con disposizione testamentaria del 21/4/2009 (ns. prot. n. 1939/2015) Fiorenzo Fiorio legava alla Biblioteca Bertoliana tutti i libri che si trovavano nel suo immobile di Vicenza. Insieme ai molti libri a stampa, nel sopralluogo fatto il 30/10/2015, è stato rinvenuto anche materiale manoscritto descritto nel presente inventario. Tale materiale, per gran parte si riferisce a diversi membri della famiglia Scaetta, il cui rapporto con Fiorio non è stato possibile individuare. Il fondo, in totale disordine, è stato ricondotto ad alcuni nuclei principali individuati attorno alle famiglie Scaetta, Fiorio e Salerno, con l'aggiunta di due serie relative a "Spartiti musicali" e "Materiali vari".